Serie C – Roma Volley, solida lucidità

Serie C – Roma Volley, solida lucidità

Seconda gara interna con vittoria per 3-1 della Roma Volley nel posticipo valevole per la terza giornata del campionato regionale di Serie C. Stavolta tocca all’Afro Giro lasciare il PalaTellene senza punti dopo centosette minuti di gioco esaltante. Per il gruppo allenato dal duo CristiniSardone è stata un’altra dura prova da superare contro un’avversaria insidiosa e inseguitrice durante l’intero match. Come accade a tutte le giovani compagini, è giovato l’apporto dalla panchina di un coach navigato (in questo caso Cristini) perché la squadra non sbandasse, rinvenisse e lottasse fino in fondo. I parziali del match (22-25, 25-18, 25-22 e 25-22) provano la ripresa giallorossa, connotata dai graduali progressi difensivi di Milone, dagli utili primi tempi di Bernucci e di Torroni e, soprattutto, dalle celeri alzate di Giannini al Top Scorer con ventuno punti Bussoletti e ai due martelli Stirpe e Loreto (quest’ultimo MVP e autore dei due sapienti pallonetti che valgono la conquista degli ultimi due set). Coach Cristini esulta a fine gara per il sofferto e prezioso 3-1 e giudica così la prestazione giallorossa: “Abbiamo affrontato una squadra che nella scorsa stagione ha strappato un punto a casa nostra e ci ha battuto 3-0 tra le sue muranonché combattiva su ogni palloneSulle coperture e in difesa abbiamo ben figuratoma avremmo potuto incidere di più a muroPur avendo perso il primo set 25-22 ed essendoci ritrovati all’inizio del secondo perfino sullo 0-5abbiamo in poco tempo ribaltato tale svantaggio con le ostiche battute float al salto di Bernucci e poi condotto il resto del match giocando bene fino al punto decisivo di LoretoCi aspetterà un’altra dura prova in casa della Roma XXma noi andremo lì fiduciosi di centrare la prima vittoria in trasferta”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Leave a Comment

(required)

(required)