Serie C – Roma Volley, malizia tardiva

Serie C – Roma Volley, malizia tardiva

Nel posticipo valevole per l’ottava giornata del campionato regionale di Serie C la Roma Volley subisce il suo primo ko interno. Spetta alla Serapo Volley Gaeta, una delle favorite per la promozione in Serie B, espugnare per prima in questa stagione il PalaTellene per 3-0 dopo settantatré minuti di gioco e negare al gruppo allenato dal duo CristiniSardone la gioia di volare al secondo posto nel girone B a quota 18. Già all’inizio del primo set la compagine giallorossa fatica a braccare quella ospite, che dà grande spettacolo in campo tra ricostruzioni coreografiche e attacchi rapidi e potenti. Tale gap tecnico condiziona molto l’andamento dei primi due parziali, finiti 19-25 e 15-25. Spronati al meglio da coach Cristini prima dell’inizio del terzo set, Claudi e compagni si abituano al rapido ritmo del team gaetano fino a calarsi nei suoi panni con la giusta malizia in attacco e in difesa, ma gli sforzi profusi non bastano a evitare il 24-26 e la caduta dell’inviolabilità del PalaTellene dopo ben tre giornate. Pur consapevole del valore della squadra ospite, il capitano giallorosso non cerca alibi per il terzo ko stagionale della Roma Volley: “Dopo questo 0-3 deve crescere la nostra fame di vittorie. La Serapo Volley Gaeta ci ha seminato nei primi due set sfruttando la nostra partenza stentata e il suo ottimo potenziale. Ci è dispiaciuto non aver approfittato del suo calo durante il terzo set, nel quale abbiamo fatto bene nei vari fondamentali, per portare la gara a oltranza. Dobbiamo solo scacciare la nostra paura di vincere per familiarizzarci al meglio con la parte alta della classifica. Il 9 dicembre in casa della Puntovolley Libertas e il 17 dicembre al PalaTellene contro la Pallavolo Velletri dovremo assolutamente vincere, perché una buona posizione prenatalizia ci aiuterà ad arrivare all’Epifania ancora più motivati a dire la nostra in campo”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Leave a Comment

(required)

(required)