Roma Volley, il triangolare è tuo

Roma Volley, il triangolare è tuo

Con due vittorie per 2-1 sulla Pallavolo Civitavecchia e sul San Gaetano Volley nel triangolare disputato al palazzetto dello sport di Civitavecchia, la Roma Volley vince con meri­to la succitata rassegna (organizzata dalla rispettiva squa­dra locale) e cancella sia la prima sconfitta precampionato di inizio autunno sempre contro la stessa avversaria rossoblù, sia quella dello scorso 27 settembre contro il Volley Fiumi­cino. Ha giovato al gruppo di coach Cristini potersi allena­re di mattina in uno dei migliori impianti del Lazio e af­frontare due compagini di pari serie per prepararsi sempre al meglio all’imminente campionato di Serie C. Il tecnico giallorosso elogia la prova dei suoi atleti nei due match, anche se li sprona a dare sempre di più: “La giornata di domenica è stata un autentico ‘full day’, poiché abbiamo potuto allenarci di mattina al palazzetto dello sport di Ci­vitavecchia, pranzare tutti insieme e disputare nel pomerig­gio due gare importanti. A causa dell’assenza di Bussoletti (febbricitante) e di un altro centrale, nel primo match con­tro la Pallavolo Civitavecchia Fameli e Giannini hanno costituito la diagonale, Bernucci e Torroni hanno giocato al centro, Loreto e Stirpe sono stati i martelli, Milone il libero. Se i nostri errori decisivi in difesa e in attacco hanno causato la perdita del primo set (nonostante la nostra buona ricezione), dal secondo in poi ci siamo ripresi e ab­biamo carpito un meritato 2-1 (benché agevolati dall’infor­tunio di Maldera a metà del terzo). Anche nel secondo match contro il San Gaetano Volley abbiamo ben figurato con tanto di vittoria per 2-1, a parte un lieve calo alla distanza. I due registi Giannini e Piattelli si sono ben alternati (soprattutto il secondo ha dato dei buoni segnali in campo), Fameli ha sostituito l’infortunato Bernucci al centro sul finale del secondo set, Loreto si è spostato in diagonale e Moschini ha affiancato Stirpe a banda. Questo triangolare vinto ci incoraggia per il prosieguo del precampionato, per­ché la reazione corale è positiva, possiamo crescere sempre di più tecnicamente (soprattutto in fase muro-difesa) e ar­rivare alla prima di campionato contro il Volley Team Pome­zia rodati”.

 

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Leave a Comment

(required)

(required)

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi