Roma Volley, che bis. Battuto S.Antioco in tre set

Roma Volley, che bis. Battuto S.Antioco in tre set

Sulla ruota della Roma Volley esce il 3, come i set messi a segno, come i punti conquistati e il doppio 3-0. I giallorossi conquistano la seconda vittoria della stagione, battendo appunto in maniera netta l’Olimpia S.Antioco in una partita bella, avvincente, in cui entrambe le squadre hanno giocato senza risparmiarsi, dando spettacolo. Roma ha cambiato diverse volte il tema tattico, ricorrendo prima alle bande Bacca e Rossi, poi a Mestriner e nella parte centrale affidandosi a un gioco veloce. Ottima la fase punto con un muro importante, fermati i sardi Rossetti e Andreatta. Sono ora 6 i punti della Roma Volley.

Le dichiarazioni di uno dei protagonisti Federico Antonucci: “Siamo una squadra camaleontica, che si adatta e con molti protagonisti. Abbiamo sofferto nella seconda parte del primo set e a inizio terzo, quando ci siamo rilassati troppo mentalmente e loro sono cresciuti in attacco e nel gioco, ma abbiamo risposto bene. Siamo in crescita”. E pensare che Tozzi era in tribuna, Titta e Pregnolato in panchina, chi ha giocato ha fatto vedere cose egregie.

Inizio sfavillante della Roma Volley che gioca molto bene in fase break e anche grazie a qualche errore avversario si porta avanti. Alimenta poi con Bacca la propria azione. Tutto bello fino al 14-6 (massimo vantaggio), poi la defaillance e la “crisi” in attacco. I sardi recuperano punti e morale (16-16). Poi la Roma Volley si scuote dal torpore e si va punto a punto fino alla fine. Rossi prima e soprattutto Mestriner poi trovano la chiave di volta fino al 26-24. Nel secondo ancora Roma Volley che è micidiale a muro, togliendo certezze all’attacco avversario con Andreatta e Rossetti. Mestriner prende quota e Bacca (14-11). La partita entra nel vivo e l’inerzia è della Roma che spinge ancora (19-13) fino al 25-18. Nel terzo fatica a mettere subito la marcia giusta la squadra romana, i sardi spingono al servizio e volano sul 6-2. Poi Roma rimette la testa nella partita. Si lotta punto su punto, S.Antioco prova a riaprire le danze sul 15-17, ma ancora Roma Volley che non ci sta, partita senza esclusioni di colpi 20-17. Roma gioca alla perfezione e chiude sul 25-22.

Leave a Comment

(required)

(required)

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi