Serie C – Roma Volley, secondo posto mancato

Serie C – Roma Volley, secondo posto mancato

La trasferta in terra civitonica è risultata infausta per la Roma Volley, visto il pesante 3-0 patito alla palestra comunale Pino Smargiassi contro il Civita Volley nel match valevole per la sesta giornata del campionato regionale di Serie C. Benché i seguenti parziali (25-22, 25-20, 25-19) possano indicare d’acchito un match alla pari tra le due contendenti, il gruppo allenato dal duo CristiniSardone non si è ripetuto in fatto di mordente e precisione nei vari fondamentali: tale handicap serale gli ha impedito di sfruttare i ko della Puntovolley Libertas e della Serapo Volley Gaeta e di portarsi a −3 dalla capolista Nfa Saet nel girone B. Durante la gara la compagine giallorossa ha impensierito poco quella civitonica, più compatta e prolifica. Nemmeno il turnover, iniziato a metà del secondo set e proseguito nel terzo, ha favorito Claudi e Compagni, che hanno lasciato l’impianto di Civita Castellana con un verdetto severo ma che riflette la serata no tra tanti rimorsi e dubbi da fugare quanto prima. Lo stesso coach Cristini si rammarica per l’opaca prestazione del suo gruppo affermando che “non è stata una bella serata per nessuno di noi, perché contro il Civita Volley abbiamo faticato molto in ricezionesoprattutto con i tre ricettorie a muro abbiamo spesso fallitoNonostante i vari cambi attuati tra il secondo e il terzo setsiamo rimasti al palo mentalmente e tecnicamente anziché scuoterci e giocare bene come abbiamo fatto finoraUn applauso alla nostra avversariache ha meritato a pieno il 3-0 sbagliando poco e concludendo molto”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Leave a Comment

(required)

(required)

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi