Serie C – Roma Volley, superbia avvincente

Serie C – Roma Volley, superbia avvincente

Grazie al suo 3-0 i giallorossi difendono l’inviolabilità del PalaTellene

La prima rivincita della Roma Volley nel campionato regionale di Serie C (si spera che non sia l’unica) arriva nel posticipo della diciannovesima giornata contro il Civita Volley.

Grazie al suo 3-0 interno rifilato alla squadra ospite dopo settantuno minuti di gioco, il gruppo allenato da Cristini e da Sardone difende l’inviolabilità del PalaTellene per la seconda volta di fila, beneficia del ko esterno della Pallavolo Velletri contro la Nfa Saet per volare al quarto posto nel girone B a quota trentatré, ‘ex aequo’ con la Puntovolley Libertas, e, soprattutto, si riscatta dalla batosta inflitta dalla sua avversaria civitonica lo scorso 19 novembre al PalaSmargiassi.

La partita

Il caldo tifo di dirigenti, genitori e amici carica al meglio la giovane compagine giallorossa, la quale brilla durante l’intero match senza mai smontarsi, come provano i parziali di 25-13, 25-14 e 25-21.

Per centrare l’ambito successo interno servono efficacia nelle diagonali larghe e strette, attenzione a muro, pazienza in ricezione e rapidità nei tap in e nei tocchi di seconda.

Mentre nei primi due set Claudi e compagni dettano legge in campo, per quasi tutto il terzo devono arginare la reazione del sestetto civitonico prima di chiudere la sfida tra gli applausi del PalaTellene.

Il prossimo impegno degli atleti dei due coach Cristini Sardone sarà la trasferta del prossimo 17 marzo contro il Casal De’ Pazzi, corsaro per 3-1 sul campo della Pallavolo Civitavecchia nell’altro posticipo e desideroso di staccare i giallorossi di due punti in classifica.

Fameli

Desideravamo tanto riscattarci – afferma a fine gara l’MVP Fameli – dal ko subito a Civita Castellana nel girone di andata.

È la quarta gara di campionato che vinciamo 3-0.Stiamo migliorando come squadrama dobbiamo sbagliare di menosoprattutto in battutaContro il Casal De’ Pazzi servirà la stessa grinta che abbiamo profuso contro il Civita Volley”. Anche il DG Minciotti ha voluto commentare questo 3-0: “Ci tenevo a motivare la squadra prima che scendesse in campo.

Ho notato una crescita sia tecnica che di squadra con tanto di concentrazione nel massimizzare ogni fondamentaleDirei che i ragazzi hanno recepito questa citazione: ‘Preferisco contare sull’1% di cento persone che sul 100% di me stesso’.

Appartenere a una squadra stimola il singolo a dare il massimoa superare gli ostacoliad aumentare la sua empatia con i suoi compagni di squadra e a gestire stress e momenti di crisi”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi