Testa-coda da sballo

Testa-coda da sballo

Dopo le cinque vittorie consecutive la Roma Volley si presenta in campo del fanalino di coda forte di una condizione mentale e fisica invidiabile.

La squadra di Mauro Budani dopo una lunga rincorsa è al secondo posto solitario in classifica, a due punti di svantaggio dalla capolista Sarroch, ma ha tre punti su Roma 7 e Fenice.

Il vantaggio potrebbe esser incrementato al termine della prossima giornata in cui i giallorossi andranno a far visita ai giovani della Junior CDP Lazio Volley e Sport (domani ore 19.00), ultima con solamente due vittorie all’attivo, un testa-coda molto interessante.

Infatti Sarroch andrà a giocare sul campo della temibile Sabaudia, mentre la Fenice se la vedrà sul terreno di Sant’Antioco proprio dove è caduta la squadra di Balletto.

Un turno sulla carta agevole per i giallorossi che hanno il compito come all’andata di fare filotto prima del rush finale dove ci saranno tutti scontri diretti.

La Roma Volley viene da una serie di battaglie vinte (Sabaudia, Roma 7 e Marcianise) e vuole continuare su questo trend. All’andata fu una vittoria netta quello che si aspetta la dirigenza. Non ci sarà Nunzio Tozzi squalificato, mentre come opposto giocherà Vieri Metriner.

Il commento del tecnico Mauro Budani. “In questa settimana abbiamo fatto riposare i ragazzi. Avevo bisogno anche di altro, abbiamo fatto un lavoro particolare in vista delle prossime partite, dove nulla è scontato e dove conterà molto l’atteggiamento della squadra che non si dovrà rilassare, ma giocare con la stessa intensità per portare a casa la vittoria.

Dovremo  pensare a una partita alla volta”.

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi