Favretto Under 20-18 – Roma Volley, due risultati diversi

Favretto Under 20-18 – Roma Volley, due risultati diversi

Una vittoria con la Puntovolley Libertas e una sconfitta con la Roma 12

La strada per le prime posizioni del girone B del torneo Favretto si fa ripida per la Roma Volley, battuta 3-0 in casa dalla Roma 12 ma vincitrice per 3-0 sempre alla palestra del L.C. Montale sulla Puntovolley Libertas. Rispetto al suo debutto interno nella rassegna a metà marzo contro l’Afro Giro il gruppo allenato da Cristini e da Saia delude le attese di tifosi e amici, viste la sua passività contro la squadra di Spinaceto e la sua svagatezza contro quella castellana.

L’unica consolazione per Kurszlaukis e compagni è la loro conquista dei primi tre punti nel girone, dalla quale dovranno ripartire per proseguire ad aprile il loro cammino nella categoria Under 20-18 di questo avvincente torneo stagionale.

L’analisi

Esaustiva l’analisi di coach Saia sui primi tre match interni dei suoi atleti: “È vero che siamo la squadra più giovane del girone e che dobbiamo affrontare avversarie che schierano elementi più anziani, più formati fisicamente e, a volte, più ‘esperti’.

Mentre siamo stati in partita contro l’Afro Giro, abbiamo approcciato l’impegno contro la Roma 12 passivamente e convinti di aver perso in partenza; tali fattori hanno provocato la nostra débâcle.

Già contro la Puntovolley Libertas abbiamo potuto imporre il nostro gioco, anche se la nostra troppa svagatezza ci ha impedito di chiudere il match facilmente e rapidamente. Miriamo a crescere tecnicamente e a fare più esperienza di gioco fino alla fine della stagione corrente.

Stiamo dimostrando in questo torneo di adattarci a poco a poco in ruoli diversi o rivisitati, come hanno fatto Dagioni e capitan Kurszlaukis contro la squadra castellana, e di affinare la distribuzione del gioco, come ha fatto Matteo Saia sempre nel nostro ultimo impegno.

Dopo Pasqua faremo visita alla Pallavolo Velletri, compagine rispettabile ed esperta, contro la quale dovremo ribadire i nostri progressi tecnici”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi