Favretto Under 20-18 – Roma Volley, primo ko esterno

Favretto Under 20-18 – Roma Volley, primo ko esterno

Primo ko

Il match di recupero valevole per la prima giornata del torneo Favretto (categoria Under 20-18) termina con il primo ko esterno della Roma Volley per 3-0 contro la Pallavolo Velletri.

È un verdetto di certo severo per il gruppo allenato da Cristini e da Saia, il quale resta al quinto posto nel girone B con soli tre punti e fallisce l’aggancio alla Nfa Saet, sua prossima avversaria sempre in trasferta.

Dai parziali di 25-15, 25-18 e 25-18 trapela il dominio veliterno in campo, ma gli unici sei atleti giallorossi convocati (Matteo SaiaPatrignaniKurszlaukisGrechiMombello e Maddaluno) danno tutti se stessi per onorare la loro maglia, soprattutto ricoprendo ruoli non propri e, come nel caso del più giovane atleta del sestetto, adattandosi a ritmi di gioco più alti.

Il commento

Coach Saia elogia i suoi atleti a fine gara per la loro prestazione così: “A causa delle vacanze pasquali abbiamo potuto convocare solo sei ragazzi, i quali hanno approcciato al meglio il match contro il Velletri dimostrando attaccamento alla maglia. Un applauso va soprattutto al giovanissimo Tommaso Maddaluno, classe 2006, il quale si è ben comportato in campo scacciando la sua iniziale emozione per il suo esordio in una categoria superiore e inserendosi con i suoi compagni più esperti. Si è visto un ritorno alle origini della pallavolo, visto che i nostri centrali hanno giocato molto e bene anche in seconda linea. Contro la Saet speriamo di disporre del roster al completo”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi