Favretto Under 20-18 – Roma Volley, tre ko letali

La Roma Volley saluta il torneo Favretto con una giornata di anticipo a seguito dei tre ko subiti in sei giorni contro la Roma 12, la Nfa Saet e l’Afro Giro.
Il bilancio di sole due vittorie e di ben sette sconfitte riprova la difficoltà della categoria Under 20-18 per il gruppo allenato da Cristini e da Saia, quinto nel girone B con sei punti. Sarebbero servite tre vittorie piene a H.C. Kurszlaukis e compagni sulle succitate avversarie per poter accedere ai quarti di finale della rassegna, ma il punto ottenuto alla palestra del L.C. Montale contro la Nfa Saet e un set vinto sia in casa della Roma 12 che in quella dell’Afro Giro sono stati il massimo.

Coach Saia elogia comunque il suo gruppo per aver affrontato con impegno un torneo a cui hanno partecipato compagini con atleti più grandi di età e più forti fisicamente: “Dopo aver perso i primi due set, molto combattuti, del match contro la Roma 12, abbiamo saputo reagire al momento di crisi togliendoci la soddisfazione di conquistare il terzo set contro una candidata per il titolo.

In casa dell’Afro Giro, pur avendo lottato come leoni, abbiamo ceduto presto e fallito la chance di arrivare al tie-break. Sia io che coach Cristini siamo riusciti a sperimentare molte soluzioni tecniche e tattiche a vantaggio del gruppo nell’intera rassegna, nonché a introdurre atleti decisamente sotto età e provenienti dal vivaio. Quanto prima tireremo le somme del lavoro svolto in una stagione e lavoreremo sodo per allestire il futuro gruppo Under 18”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Apd Roma Volley

Attachment

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi