Roma Volley, passi in avanti

Roma Volley, passi in avanti

Segnali di gioco, di organizzazione, la Roma Volley, nonostante la sconfitta per 3-1 a Ostia, al PalaCivetta, nel campo del Santa Monica, ha espresso un buon gioco. Primo set a parte, il secondo e terzo sono stati disputati a buon ritmo e con una buona condizione. Anche dal punto di vista tecnico-tattico si sono registrati dei progressi, segno del lavoro svolto in queste settimane e dell’applicazione dei ragazzi in ogni allenamento. La squadra ha lottato dal primo all’ultimo punto, non ha mollato anche quando era sotto, ennesimo buon test in vista dell’inizio del campionato fissato tra dieci giorni. Primo set 25-19 qualche problema in ricezione e nella costruzione del gioco con una percentuale in attacco e difesa migliore di Tuscania, che ha amministrato bene il vantaggio accumulato nella parte iniziale. Nel secondo set le cose cambiano e in meglio perchè la fase punto migliora molto e il cambiopalla arriva con più regolarità. Roma allunga fino al 15-10 poi rientra Tuscania, partita molto bella e ben giocata fino al 25-22 finale. Nel terzo set grande equilibrio con le due squadre che procedono punto su punto. Nel rush finale Tuscania ha avuto la meglio per 27-25. Nel quarto buona partenza dei giallorossi che tengono un ritmo alto. Nonostante la serie di cambi ancora equilibrio, nel rush finale ancora Tuscania per 25-23.

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi