Under 18: Roma Volley Academy 12, sesto 3-0 di fila

Under 18: Roma Volley Academy 12, sesto 3-0 di fila

Sesto 3 a 0

Bastano cinquantatré minuti alla Roma Volley Academy 12 per vincere 3-0 il suo sesto match nel campionato territoriale Under 18; alla fine della settima giornata il suo successo netto in casa sul Volley Fiumicino le assicura la vetta del girone A con diciotto punti senza alcun set perso e fiducia per la seconda serie di gare.

La Gara

I parziali di 25-12, 25-15 e 25-8 riprovano l’egemonia tecnica, soprattutto tra le mura amiche della palestra del LS Majorana, del gruppo di coach Guerrini, il quale appare sempre volitivo e compatto per la vittoria finale nonostante alcune sue pecche in ricezione.

Nel primo set la Roma Volley Academy 12 semina gli ospiti a partire dal 6-5 con i punti marcati da Zaccari, da Marino e da Di Vincenzo, ma c’è spazio anche per Iaccarino e Grechi (autore del 25-12 con un primo tempo su posto 5).

La prima metà del secondo set è alquanto tirata, vuoi per la pronta ripresa del sestetto ospite vuoi per un momentaneo blackout di quello di casa; quest’ultimo dal 12-12 torna a macinare punti sia con le diagonali larghe e strette di Zaccari e di Scaiola che con le efficaci battute spin in salto di Sauzzi (il 25-15 è realizzato sempre a servizio, ma float in salto da Scaiola).

Il terzo set è targato Roma Volley Academy 12 in virtù della rinata incisività in ogni reparto di Franchi De’ Cavalieri e compagni; l’agonia ospite termina sul 25-8.

Il Commento

A fine gara coach Guerrini esamina così il 3-0 interno del suo gruppo sul Volley Fiumicino: “Abbiamo vinto ancora con parziali netti, i quali ci assicurano la vetta del girone A con il quoziente set massimo e con un quoziente punti alto. Anche in questo match siamo scesi tutti in campo e abbiamo testato nuove soluzioni, come è accaduto nel terzo set con l’innesto a banda di Di Vincenzo e con quello in diagonale di Zaccari.

Purtroppo tendiamo a sminuire l’errore in ogni fondamentale contro avversarie minori, poiché pensiamo che dopo due o tre sbagli riandiamo a servizio. In ricezione e nell’intesa tra regista e centrali vacilliamo, ma nel muro a tre stiamo crescendo. Speriamo anche di ottenere i nostri primi tre punti in Serie C in casa dell’Anzio Pallavolo”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Roma Volley

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi