Roma Volley a Leverano fai il tuo gioco

Roma Volley a Leverano fai il tuo gioco

E’ arrivato il momento di dare continuità al gioco, ma soprattutto ai risultati.

Questa la giusta occasione per risollevarsi e conquistare punti per la classifica contro una formazione sicuramente alla portata dei giallorossi. Nell’anticipo dell’11ma giornata della serie A2 maschile Credem Banca la Roma Volley scenderà in campo domani sera (ore 20.30 – diretta Lega Volley Channel) a Taviano contro la BCC Leverano, un impegno difficile dal punto di vista logistico e anche della graduatoria stessa.

I pugliesi hanno infatti 5 punti, mentre Roma 3, vincere vorrebbe dire scavalcare la stessa Leverano e abbandonare l’ultima posizione. Il morale è buono, anche dopo la sconfitta con Mondovì, che ha evidenziato dei passi in avanti sotto il profilo dell’intesa, dei meccanismi e del gioco. C’è grande voglia di fare bene e di crescere.

Il commento

Le dichiarazioni del tecnico della Roma Volley Mauro Budani alla vigilia: “Abbiamo la possibilità di fare punti contro un avversario alla nostra portata. Sono sicuro che i ragazzi faranno una grande partita anche perché abbiamo dimostrato di poter giocare con squadre di questo tipo.

Loro in casa sono davvero temibili, hanno un buon gioco, si appoggiano molto sul loro attaccante migliore, l’opposto bielorusso Ristic, attenzione anche alla trame dell’alzatore, l’austriaco Tusch. In casa hanno fatto soffrire molte squadre. Dobbiamo muovere la classifica, questa è la giusta occasione per farlo.

I ragazzi si sono allenati bene, dobbiamo giocare come nelle altre partite, non pensando al passato e alle occasioni mancate, ma al nostro gioco”. I giallorossi, quando mancano tre giornate alla fine del girone di andata, giocheranno due scontri diretti su tre, tutti durante le feste.

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi