Roma Volley giornata buia

Roma Volley giornata buia

LEVERANO IN TRE SET

Si interrompe a cinque la striscia di vittorie consecutive casalinghe per la Roma Volley, che viene sconfitta per 3-0 dalla BCC Leverano in una partita in cui i pugliesi hanno impresso un ritmo incredibile che i romani non hanno saputo tenere. Una partita in cui non ha funzionato praticamente nulla, dal servizio alla ricezione, alla costruzione del gioco per finire con un muro troppo facilmente perforabile. In più non c’è stato quell’atteggiamento giusto e volitivo delle ultime apparizioni, una gara da dimenticare per come si è svolta. Leverano ha chiuso in 75′, disputando un grande match, non sbagliando completamente nulla ed entrando in campo con il coltello tra i denti. La delusione c’è perchè il trend era positivo anche in virtù dell’ottima gara contro Mondovì della scorsa settimana. É stato mancato così anche l’aggancio in classifica alla stessa Leverano, che ora ha 6 punti di vantaggio sui giallorossi e a due giornate dal termine della stagione regolare pensare di arrivare al decimo posto è difficile. Insomma un bel passo indietro come afferma anche il tecnico dei romani,

Mauro Budani

“Sono deluso, ma questa è la riprova che ogni partita è una storia a sé. Non abbiamo espresso la migliore pallavolo, non abbiamo fatto nulla di quello che avevamo preparato. Abbiamo sofferto molto in ricezione, ma avremmo potuto sopperire con altri fondamentali. Poi anche l’atteggiamento non è stato lo stesso, abbiamo lasciato andare troppo facilmente. Siamo crollati psicologicamente nell’arco della partita. Questo risultato non ce lo aspettavamo, ma ci può esser utile per capire e analizzare, soprattutto per allenarci meglio e fare bene”.

Roma Volley – BCC Leverano 0-3

(20-25, 20-25, 18-25)

Roma Volley: Lasko 10, Genna, Sperotto 4, Zappoli Guarienti 6, Rau 6, Rossi 8, Antonucci 2, Titta (L), Rizzi (L), Borraccino 1, Loreto 1, Paolucci. N.E. Pregnolato. All. Budani.

BCC Leverano: Dimastrogiovanni (L), Ristani NE, Cagnazzo NE, Galasso 11, Balestra NE, Tusch 3, Catania (L), Sergio NE, Scrimieri 11, Orefice 11, Ristic 15, Serra 3, Miraglia NE. All. Zecca

ARBITRI: Mattei e Proietti

Note: Roma bv 2, bs 14, muri 5, errori 21. Leverano: bv 7, bs 12, muri 6, errori 20.

Spettatori 360 incasso 560 euro.

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi