Under 18: Roma Volley Academy 12, troppa paura

Under 18: Roma Volley Academy 12, troppa paura

PRIMA SCONFITTA STAGIONALE

La Roma Volley Academy 12 subisce la sua prima débâcle nel campionato regionale Under 18 di Eccellenza, esattamente in casa della Roma 7 nel match valevole per il secondo turno del tabellone vincenti con lo score di 3-0. In sessantotto minuti di gioco il gruppo di coach Guerrini tiene testa ai padroni di casa solo grazie al suo muro compatto, il quale non basta a colmare le sue lacune difensive e a evitare il suo conseguente passaggio nel tabellone perdenti.

Complici gli infortuni accaduti a Travaglioni e a Marino poco prima di quello che sarebbe dovuto essere il match clou di tutto il secondo turno, Franchi De’ Cavalieri e compagni dovranno ripartire da questo stop con più grinta e fiducia nei loro mezzi; se riusciranno a battere al PalaGlobo l’Argos Volley Sora (data non ancora pervenuta), non solo avanzeranno nel tabellone perdenti (con la speranza di superare il terzo e il quarto turno per accedere alle semifinali), ma potranno disputare questo campionato anche nella stagione 2019/2020.

LA CRONACA DEL MATCH

All’inizio del primo set la Roma Volley Academy dimostra di essersi ambientata nella tensostruttura B. Scarinci a suon di diagonali larghe e strette, ma dal 12-11 romasettino si perde di colpo sbagliando in ogni fondamentale senza poter recuperare più il terreno perduto: il 25-19 è inevitabile.

Anche nel secondo set il gruppo di coach Guerrini soffre la maggiore prolificità offensiva e a servizio dei padroni di casa, cosicché di rado offre alcune prodezze da posto 4 con Zaccari; neanche gli ingressi di Scaiola, di Di Vincenzo e di Sauzzi servono a fermare l’avanzata avversaria verso il 25-20.

Nel terzo set il sestetto ospite spicca come non mai a muro con Iaccarino, Grechi e Zaccari per tenere il passo di quello di casa, anche se a volte spreca delle chance per ridurre ancora di più lo svantaggio di due punti sbagliando sia a servizio che in attacco; sul 21-18 implode e subisce quattro punti che valgono la sua prima sconfitta stagionale e il passaggio al tabellone perdenti.

IL COMMENTO DI COACH GUERRINI

A fine gara un dispiaciuto coach Guerrini commenta così la sconfitta del suo gruppo in casa della Roma 7: “Purtroppo è stata una serata no per tutti noi, perché abbiamo sbagliato tanto in ricezione, sprecato molte chance per portare i set a nostro favore, faticato ad adattarci all’incalzante ritmo di gioco romasettino e, soprattutto, dimostrato incapacità nel restare lucidi sotto pressione.

A muro abbiamo brillato sia con Iaccarino sia con Grechi, ma ciò non ci è bastato a superare la nostra crisi. Se rigiocassimo questo match con la rosa al completo, il risultato sarebbe diverso. Di certo la Roma 7 ha un percorso pallavolistico superiore al nostro e rispettabile, quindi merita i nostri complimenti per aver giocato bene contro di noi, in primis in battuta. Presto ci aspetterà la trasferta contro l’Argos Volley Sora, squadra che dovremo battere per proseguire il nostro cammino nella fase di Eccellenza”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Roma Volley

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi