Under 13-14: Roma Volley Club, due vittorie e una sconfitta

Under 13-14: Roma Volley Club, due vittorie e una sconfitta

Il 10 novembre scorso i due gruppi giovanili di coach Bruno hanno disputato nell’arco di undici ore ben tre match, nei quali hanno ottenuto due vittorie e una sconfitta. Il tour de force giallorosso ha avuto inizio di mattina presto alla palestra Cristo Re (situata in zona Casetta Mattei), quando il gruppo Under 13 ha battuto 0-3 e 1-2 la Virtus Roma nei due match valevoli per la terza giornata della prima fase a gironi del campionato territoriale di categoria. Affinché potessero vincere questi due scontri diretti, difendere la vetta del girone D con ben quindici punti e restare finora imbattuti, Severa e compagni hanno dovuto tenere testa per circa settanta minuti a un’avversaria coriacea e temibile. Mentre i primi due set del primo match sono stati alquanto dominati dagli ospiti (11-15 e 9-15), il terzo e tutto il secondo match sono stati un avvincente braccio di ferro in cui solo l’incertezza finale di un giocatore avrebbe deciso l’esito di ogni parziale (14-15, 14-15, 15-14 e 13-15). Un po’ di riposo a casa, pranzo, compiti e il gruppo Under 14 si è radunato di pomeriggio alla palestra della Pd Alpi per ospitare il Green Volley in un allettante big match: quello valevole per la settima giornata della prima fase a gironi del campionato territoriale di categoria. Stavolta la Roma Volley Club non ha bissato il 2-3 di un mese prima, anzi ha perso 1-3 dopo circa cento minuti di gioco; tale sconfitta ha fermato De Santis e compagni al secondo posto nel girone A con quattordici punti, con il rischio di venire superati in classifica dall’Athlon Club Ostia e rincorsi anche dalla Virtus Roma. A parte il secondo set, finito 25-19, il resto del match è stato targato Green Volley, il quale ha saputo approfittare delle lacune tattiche e tecniche della squadra ospitante per vincere con gli score di 24-26, 17-25 e 18-25.

Il COMMENTO DI SEVERA

Incisivo in tutti e tre i match con le sue battute float da fermo e i suoi tap in, alla fine della giornata Christian Severa ha commentato così le due vittorie sulla Virtus Roma e la sconfitta contro il Green Volley: “Abbiamo iniziato al meglio il nostro primo match impostando un ottimo gioco che ci ha permesso di vincere 3-0, mentre nel secondo siamo un po’ calati, forse per il nostro approccio superficiale, di fronte a un’avversaria totalmente rimotivata. Quanto alla nostra prestazione contro il Green Volley, abbiamo deluso perché avremmo potuto portare il match al tie-break. Fatale per noi è stato il primo set, che non abbiamo chiuso subito a causa dei nostri errori offensivi e in ricezione, benché fossimo otto punti sopra. Nel secondo set ci siamo distinti per cattiveria agonistica e tenacia, le quali ci hanno dato la forza, assieme ai consigli di coach Bruno, di portare il match in parità. Purtroppo abbiamo giocato la seconda metà della gara impegnandoci solo in parte e sbagliando troppo. Di certo dobbiamo ancora migliorare in ricezione, ma siamo sicuri di riuscirci allenandoci al massimo”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Maschile Roma Volley Club

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi