Under 13-14: nuove soddisfazioni

Tra il 16 e il 17 novembre scorsi i due gruppi giovanili di coach Bruno si sono tolti due soddisfazioni agonistiche: la vetta del girone D con venti punti alla fine della quarta giornata della prima fase del campionato territoriale Under 13 3 vs 3, nonché l’aritmetico terzo posto nel girone A a quota diciassette con due giornate di anticipo nella prima fase del campionato territoriale Under 14. Il gruppo Under 13 ha iniziato il succitato weekend di gare vincendo 3-0 la prima gara e perdendo la seconda 1-2 contro il Green Volley nella palestra della Pd Alpi; grazie a questi risultati ha potuto chiudere la quarta giornata al comando del girone D per la terza volta di fila, staccare le sue inseguitrici di almeno cinque punti e, soprattutto, affermarsi come una tra le favorite per il passaggio alla seconda fase. Di domenica è toccato al gruppo Under 14 liquidare fuori casa in soli settanta minuti i rivali della Virtus Roma con un sudato ma meritato 1-3, il quale gli ha garantito il dodicesimo posto nella classifica avulsa per la composizione della seconda fase; tuttavia potrà ancora ambire al secondo posto nel suo girone se riuscirà a battere al PalaDiFiore l’Athlon Club Ostia il prossimo 24 novembre.

IL COMMENTO DI DE ANGELIS SUI CINQUE PUNTI IN UNDER 13

Trascinatore nei due match contro il Green Volley, l’MVP De Angelis ha commentato così il 3-0 e l’1-2 finali: “Dato il nostro valore, ci è dispiaciuto ottenere solo cinque punti su otto. kAbbiamo vinto 3-0 il primo match affidandoci alla nostra tattica e al nostro impegno, ma abbiamo perso 1-2 il secondo a causa del nostro approccio sbagliato. Arriveremo alla doppia sfida fuori casa contro l’Antares del prossimo 24 novembre con una maggiore lucidità mentale, fondamentale per gestire ogni punteggio ed eventuali cali di pressione. Se ci alleneremo bene, cresceremo anche tecnicamente”.

IL COMMENTO DI FESTUCCIA SUL SUCCESSO IN UNDER 14

È toccato all’MVP Festuccia commentare il 3-1 esterno della Roma Volley Club sulla Virtus Roma: “Di certo la Virtus ci ha messo in difficoltà per tutto il primo set, soprattutto con il loro servizio, ma siamo poi risorti grazie ai giusti e fondati rimproveri del nostro coach. Dovremo allenarci di più in ricezione e in difesa questa settimana, perché sono due fondamentali in cui abbiamo spesso sofferto. Confidiamo di fare sei punti nelle ultime due giornate di questa prima fase a gironi, anche se sappiamo bene che dovremo sudarcela fuori casa contro l’Athlon Club Ostia”.

Claudio Sabbatini

Addetto Stampa Settore Giovanile Maschile Roma Volley Club

Attachment

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi