Under 16: seconda fase superata

Under 16: seconda fase superata

Palestra LC Montale, Roma, 18 dicembre 2019

Quale regalo di Natale deve farsi la Roma Volley Club-Duemila12? Un bel 3-1 nel match valevole per la terza giornata della seconda fase del campionato territoriale Under 16 contro il KK Eur. Per sessantotto minuti il gruppo di coach Matteo deve dare tutto sé stesso contro una compagine giovanissima ma tra le più forti della rassegna, soprattutto dopo aver perso 14-25 il primo set e dopo essersi ritrovato sul 10-16 nel quarto set. Come vincitrice a punteggio pieno del concentramento H la squadra giallorossa incrocerà ai quarti di finale, turno che si baserà su un doppio confronto e che avrà inizio dopo l’Epifania, la capolista del concentramento A: il San Paolo Ostiense. Benché la loro prossima avversaria sia una tra le favorite per il rispettivo titolo, Alessandrini e compagni sono ancora più motivati non solo a migliorarsi durante le sedute di allenamento natalizie, ma anche a spuntarla in un doppio confronto che assicura alla relativa vincitrice due pass d’oro: uno per le semifinali del succitato campionato territoriale di categoria, l’altro per il primo turno del tabellone vincenti del campionato regionale d’Eccellenza di categoria.

La cronaca del match.

La Roma Volley Club-Duemila12 inizia il primo set braccando il KK Eur con i pallonetti di Anella (inserito di nuovo in diagonale al posto dell’infortunato Camilli) e le parallele di capitan Alessandrini, ma non fa del suo meglio per agguantare il pareggio per via dei suoi falli sotto rete e dei suoi errori difensivi; dal 12-15 è blackout crescente e culminante in uno sconcertante 14-25. Rimotivato a dovere da coach Matteo appena finito il primo set, la squadra di casa semina per tutto il secondo quella ospite tra battute float in salto, primi tempi, diagonali larghe, muri e pipe; padrona del gioco sotto ogni ottica e sopra di almeno dieci punti, sigla il 25-13 con una potente diagonale larga da posto 2 di Anella. Anche nel terzo set Alessandrini e compagni impongono al sestetto nerazzurro il loro predominio tecnico, contornato anche dai delicati ma decisivi tocchi di seconda del regista Panico; con una dose cospicua di cattiveria lasciano la loro avversaria a soli sei punti. Per tutto il quarto set la compagine giallorossa inizia a patire la pronta ripresa di un gruppo giovanissimo ma abile a prendere le dovute contromisure sul campo; solo dal 10-16 risorge, recupera punti con le sue smorzate e le sue battute float in salto, stringe i denti intensificando le sue ricostruzioni offensive e, dulcis in fundo, nega il tie-break alla squadra del IX Municipio inanellando con il suo asso Denari una parallela e una diagonale larga per il 25-23. Il concetramento H è vinto a pieni punti, la fase a eliminazione diretta è certa e la crescita tecnica è palese.

Panico: “Saranno due gare alla pari”.

Dopo aver festeggiato a fine gara con i suoi compagni l’accesso della Roma Volley Club-Duemila12 ai quarti di finale, l’MVP Panico riconosce il merito a coach Matteo di aver incitato a dovere tutta la squadra nei momenti di crisi: “Pensiamo che quanto detto da coach Matteo alla fine del primo set ci sia entrato bene in testa. Abbiamo iniziato il secondo set con tanta voglia di rivalsa e, piano piano, ritrovato la fiducia in noi stessi fino a vincere 3-1 questo big match. A volte basta un solo punto fatto per ritornare concentrati, come è accaduto nel quarto set. Ritorneremo presto in palestra per preparare al meglio la nostra doppia sfida contro il San Paolo Ostiense. Infine vogliamo elogiare Sara, bravissima sia ad allenarci sia a spronarci dopo un nostro errore o dopo un set perso malamente”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Maschile Roma Volley Club

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi