Junior League: Ottimo esordio

Junior League: Ottimo esordio

Palazzetto Olivo, Tuscania (VT), 13 febbraio 2020

Quanta voglia di iniziare con un colpaccio la sua prima esperienza in Junior League da parte della Roma Volley Club, la quale strappa tre punti aurei in virtù del suo 1-3 a spese della Maury’s Com Cavi Tuscania nel match valevole per la seconda giornata della prima fase della succitata rassegna, diventa capolista del girone E assieme alla Sir Safety Perugia e si prepara già al big match che sancirà la diretta qualificata alla Final Eight proprio contro la compagine umbra. Unito e più confidente nei suoi mezzi con gli innesti di tre atleti della Virtus Roma (Assennato, Ugolini e D’Aloia) e uno del Volley Team Monterotondo (Marsano), il neonato gruppo Under 20 di coach Cristini dà il meglio di sé in terra tuscanese contro un’avversaria ostica e reattiva, soprattutto quando recupera a metà del quarto set un distacco di cinque punti con grinta, prudenza e motivazione fino a strappare un urlo liberatorio al fischio finale dell’arbitro.

La cronaca del match.

Già all’inizio del primo set la Roma Volley Club mette a segno così tante bordate, pallonetti e muri che si ritrova sopra di cinque punti su una spiazzata Maury’s Com Cavi Tuscania; a poco a poco incrementa di ben dodici punti il suo vantaggio con ottima lucidità e strappa il 12-25. Mentre nella prima metà del secondo set il gruppo di coach Cristini sbaglia un po’ al servizio e in difesa a vantaggio di quello allenato da Perez Moreno, dal 13-13 si impone ancora dalla linea dei tre metri con i suoi martelli Assennato e Marsano; alla fine vince il relativo set con lo score di 19-25 con una parallela da posto 2 del suo opposto Cucullo. In vantaggio per tutta la prima metà del terzo set di almeno cinque punti, il sestetto ospite tenta lo sprint finale, ma inizia a subire la carica offensiva di quello di casa, diventa più falloso e fatica ad attuare degli ottimi contrattacchi; stavolta perde 25-22 a seguito di un fallo a rete del suo regista D’Aloia. Dopo aver sfigurato per paura di vincere all’inizio del quarto set, dal 6-1 la compagine giallorossa scaccia la sua crisi improvvisa macinando punti in attacco e al servizio con Assennato, ritornando ordinata in fase muro-difesa e beneficiando dei ripetuti errori dei padroni di casa; sul 24-22 sembra condannata a disputare il quinto set, ma ribalta tale parziale a seguito di due falli di gioco e di una parallela finita fuori campo da parte dei tuscanesi, dopodiché mette a terra il pallone del 26-24 con un solerte e azzeccato tap in di Franchi de’ Cavalieri.

Coach Cristini: “Siamo un buon gruppo”.

Felice e sorridente alla fine dei novantacinque minuti di gioco, coach Cristini commenta così l’1-3 dei suoi atleti sulla Maury’s Com Cavi Tuscania: “In campo abbiamo convinto su molti aspetti, come l’attenzione, la presenza, l’impegno e il sacrificio. Tutti noi abbiamo impresso un ottimo ritmo di gioco e impostato a menadito la nostra tattica. In un match così serve che ogni atleta, compreso chi parte dalla panchina, sia disponibile sempre e comunque, perché grazie a ciò può affinare la sua risolutezza, la sua attenzione e la sua concentrazione. Ora aspettiamo la nostra prossima sfida, che disputeremo presto tra le nostre mura contro la Sir Safety Perugia. Poiché ci riteniamo un buon gruppo, dobbiamo solo continuare così”.

Claudio Sabbatini
Addetto Stampa Settore Giovanile Maschile Roma Volley Club

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi